GATElab has been founded in 1989 with only private capital investing. Its head office is located in Isernia. Up until the 90’s, GATElab has matured its know-how by offering project and consultancy services, using fine tuned skills in many areas, such as: finance, marketing and risk evaluation for credit granting. This allowed, on one side, to mature remarkable functional knowledge in these areas, integrating them to those technological ones, the company’s historical patrimony, and starting from the beginning of the 2000 up to now, on the other side, to develop technologically advanced products, mainly focusing on the financial trading area, with strongly attractive functional and non-functional characteristics for both Italian and International financial and banking institutions.

1989-2000 - GATElab has experienced exponential growth within their client-partners and consequently an increase in its revenues and overall profits by offering project and consultancy services in different areas, such as: finance, marketing and risk evaluation for credit granting. GATElab management team never lacked energy and spirit of enterprise, as proven by the opening of its Milan's sales office in 2000, to which it has been entrusted the task to close follow the relationships with the most important banking and financial groups in the Italian scenario.

2001-2002 - Subsequently the company increased its share capital, in order to support either the wished increase of the firm or to make forehead to investments in the development of a new and innovative suite, mainly focusing on the financial trading area. The trend that followed up such initiatives has been definitely positive so that, to 31st December 2002 inclusive, GATElab gained a 28,5% increase in revenues when compared with the previous year.

2003-2007 - In the following four-year period, in spite of the contingent situation in financial markets, GATElab has been able to consolidate its revenues and balance the books with a profit, by adding new highly professional tools to the suite for manual and algorithmic trading, quoting, hedging and pricing.

2008-2010 - During the first months of 2008 GATElab made it to the foreign financial markets through the opening of its London office, in the throbbing heart of the City. And, following the investment set forth and its expansion plan in the foreign markets, the GATElab Ltd company was started in May 2008. During this period, the company focused on the expansion of its products suite in a multi-bank, multi-asset environment, by deploying them under ASP model other than at customers' premises. The growing trend, at more than 20% per year, started in 2007-2008, has been maintained over this period and the following four-year period. In spite of the financial markets contingent situation, GATElab has been able to consolidate its revenue and balance the books with a profit, developing new professional products for manual and algorithmic trading, quoting, hedging and pricing.

2011 - The first investment started in 2009-2010, on high-throughput low-latency scenario, brought GATElab to obtain in 2011 the traderpath software and hardware products suite, recognized as one of the fastest trading platforms currently available in the market. Thus allowing the company to increase its national and international customer-partner base by 30% in one year. In the coming 2012, GATElab will continue this growing trend by investing in human and technological resources.

2012 - The positive trend that marked the activity of GATElab’s management in the past years was once again confirmed in the fiscal year 2012, when total revenues stood at about 4.5 million euros. In recent years, in fact, GATElab invested not only in technologies, through which major foreign High-Frequency-Trading (HFT) customers were acquired, but also in human resources, with a relevant increase in the number of its employees, both in Italy and in England. The target of greater international growth, planned at the beginning of 2012, led us to identify the ideal partner in the London Stock Exchange Group, which accepted the industrial project proposed by GATElab, by also acquiring a majority stake (67%) in the company, in order to better manage the growth process for the years to come.

GATElab è stata fondata nel 1989 con il solo investimento di capitali privati. La sua sede principale è situata ad Isernia. Fino agli anni ‘90, GATElab ha maturato il proprio know-how offrendo servizi progettuali e consulenziali, utilizzando skill di elevato livello in molteplici aree, quali: finanza, marketing e valutazione del rischio per la concessione del credito. Ciò ha permesso, da un lato, di maturare notevoli conoscenze funzionali in queste aree, integrandole con quelle tecnologiche, patrimonio storico della società, ed a partire dall’inizio del 2000 a tutt'oggi, dall'altro lato, di sviluppare prodotti tecnologicamente avanzati, focalizzati pricipalmente sull'area del trading finanziario, con caratteristiche funzionali e non-funzionali fortemente appetibili per le istituzioni finanziarie e bancarie sia italiane sia internazionali.

1989-2000 - GATElab ha visto crescere in modo esponenziale il numero dei propri clienti-partner, con conseguente aumento del fatturato e del personale coinvolto, offrendo servizi progettuali e consulenziali in differenti aree, quali: finanza, marketing e valutazione del rischio per la concessione del credito. L'attivismo e lo spirito d'iniziativa non sono mai mancati al management team di GATElab, come dimostrato dall'aperture nel 2000 della sede commerciale di Milano, alla quale è stato affidato il compito di seguire da vicino i rapporti con i maggiori gruppi bancari e finanziari del panorama italiano.

2001-2002 - A ciò ha fatto seguito l'incremento del capitale sociale, allo scopo di poter supportare la crescita desiderata della struttura ed altresì di poter far fronte agli investimenti per lo sviluppo di una nuova ed innovativa suite, focalizzata pricipalmente sull'area del trading finanziario. Il trend che ha fatto seguito a tali iniziative è stato decisamente positivo così che, a tutto il 31 dicembre 2002, GATElab ha ottenuto un incremento del 28,5% del proprio fatturato rispetto all'anno precedente.

2003-2007 - Nel quadriennio successivo, nonostante la situazione contingente dei mercati finanziari, GATElab è riuscita a consolidare il fatturato ed a chiudere i propri bilanci in attivo, aggiungendoi nuovi prodotti altamente professionali alla suite per il trading manuale ed algoritmico, quoting, hedging e pricing.

2008-2010 - Nel corso dei primi mesi del 2008 GATElab è approdata al mercato finanziario estero grazie all'apertura del suo ufficio di Londra, nel cuore pulsante della City. E, dando seguito ai piani d'investimento decisi per ottenere la propria crescita sui mercati esteri, nel maggio 2008 è stata creata la società GATElab Ltd. Durante questo periodo la società ha focalizzato la propria attenzione sull'ampliamento della suite di prodotti in ambiente multi-asset, multi-bank, distribuendola sia in modalità ASP sia presso le sedi dei clienti. Il trend di crescita, di oltre il 20% l'anno, è iniziato dal 2007-2008 ed è stato mantenuto in questo periodo e nei successivi quattro anni. Nonostante la situazione contingente dei mercati finanziari, GATElab è stata in grado di consolidare le proprie entrate e chiudere il bilancio in attivo, sviluppando nuovi prodotti professionali per il trading manuale ed algoritmico, quoting, hedging e pricing.

2011 - Il primo investimento effettuato nel 2009-2010, su uno scenario low-latency high-throughput, ha permesso a GATElab di ottenere nel 2011 la suite di prodotti software e hardware traderpath, riconosciuta come una delle piattaforme di trading più veloci attualmente disponibili sul mercato. Ciò ha permesso alla società di aumentare la sua base nazionale ed internazionale di clienti-partner del 30% in un anno. Nei prossimo anno 2012, GATElab proseguirà questo trend di crescita mediante l'investimento in risorse umane e tecnologiche.

2012 - Il trend positivo, che ha caratterizzato l'operato del management di GATElab negli anni passati, ha trovato conferma anche nell'anno 2012, nel corso del quale sono stati registrati ricavi per circa 4,5 milioni di Euro. Negli ultimi anni, infatti, GATElab ha effettuato investimenti non solo nell'ambito delle tecnologie, che hanno permesso di acquisire importanti clienti esteri sulle tematiche relative al trading ad alta frequenza (HFT), ma anche nel campo delle risorse umane, con un sensibile aumento del numero dei propri dipendenti, sia in Italia sia in Inghilterra. L’obiettivo di una maggiore crescita internazionale, pianificato ad inizio del 2012, ha portato ad individuare come partner ideale il Gruppo London Stock Exchange, che ha accettato il progetto industriale proposto da GATElab, acquisendo altresì una quota di maggioranza (67%) della società, allo scopo di poterne gestire al meglio il processo di crescita per gli anni futuri.